NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Rifiuti, presentazione del MUD: proroga al 30 giugno 2020

12/06/2020

Il Decreto Legge del  17/3/20 n. 18 prevede il rinvio della presentazione di diverse comunicazioni in campo ambientale; in particolare la presentazione del Modello unico di Dichiarazione ambientale  MUD , che include anche la comunicazione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) e la comunicazione dei prodotti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AAE) , è prorogata al 30 giugno 2020.

La modulistica da utilizzare è quella già prevista per la dichiarazione dell’anno scorso , cioè quella contenuta nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 24 dicembre 2018, recante " Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2019".  Non ci sono novità rispetto al MUD presentato nel 2019.

Il materiale informativo (software, tracciati, FAQ, istruzioni) è già disponibile sul sito www.mudtelematico.it. Si ricorda che per inviare in modo telematico la dichiarazione è necessario:

• essere registrati al sito www.mudtelematico.it;

• disporre di una firma digitale, che può essere quella dell'associazione di categoria, del consulente, del professionista o di altri soggetti che curano, per conto del dichiarante, la compilazione. I diritti di segreteria ammontano a 10,00 € per dichiarazione, e vanno pagati esclusivamente con carta di credito, PagoPA (se la Camera di commercio ha attivato il servizio) o con l'Istituto di pagamento InfoCamere (pagamenti.ecocerved.it).

Nulla è cambiato anche la comunicazione MUD semplificata , le modalità operative sono riportate al sito: https://mudsemplificato.ecocerved.it/

Alleghiamo anche le istruzioni operative elaborate nel 2019 da Confindustria nazionale come guida alla compilazione

Servizio Ambiente - vcanepa@confindustria.ge.it - (+39) 010 8338.216

Scadenze

No result...

Download

Link

No result...