NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INPS - nel 2022 stop all'indennità per quarantena e smartworking per i lavoratori fragili fino a febbraio

11/02/2022
INPS, con messaggio n. 679 dell’11 febbraio 2022, comunica che per l’anno 2022 non è possibile il riconoscimento delle indennità economiche per gli eventi riferiti alla quarantena e alla tutela dei lavoratori c.d. fragili di cui ai commi 1 e 2 dell’articolo 26 del decreto-legge n. 18/2020 (c.d. decreto Cura Italia).
L’istituto ricorda quanto già comunicato con il messaggio n. 4027/2021 (v. ns. comunicato del 18 novembre 2021) ovvero che il riconoscimento delle tutele di cui ai commi 1 (tutela per i lavoratori in quarantena) e 2 (tutela per i lavoratori c.d. fragili) dell’articolo 26 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27, è stato previsto dal legislatore fino al 31 dicembre 2021. Per gli eventi a cavallo degli anni 2021 e 2022, il riconoscimento delle tutele in argomento potrà essere assicurato, nei limiti delle risorse disponibili, per le sole giornate del 2021.
Per l’anno 2022, infatti, il legislatore ha previsto, al comma 1 dell’articolo 17 del decreto-legge 24 dicembre 2021, n. 221, la proroga fino al 28 febbraio unicamente delle disposizioni di cui al comma 2-bis dell’articolo 26 del decreto-legge n. 18/2020, che attengono alla modalità di svolgimento dell’attività di lavoro per i soggetti c.d. fragili.
Servizio Previdenza - fscimone@confindustria.ge.it - (+39) 010 8338.469

Download

Link

No result...