NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Commissione UE - OK all'esonero contributivo del Sostegni bis per i settori turismo, stabilimenti termali, commercio, creativo, culturale e dello spettacolo

15/11/2021
INPS, con la circolare n. 169 dell’11 novembre 2021, comunica che la Commissione europea, con decisione C(2021) 5860 final del 2 agosto 2021, ha autorizzato la misura prevista dal decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 luglio 2021, n. 106, consistente nell'esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro privati dei settori del turismo e degli stabilimenti termali e del commercio nonché del settore creativo, culturale e dello spettacolo, fruibile entro il 31 dicembre 2021, nel limite del doppio delle ore di integrazione salariale già fruite nei mesi di gennaio, febbraio e marzo 2021, ritenendola compatibile con il mercato interno ai sensi dell'articolo 108, paragrafo 3, del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea. 
L'Istituto richiama la circolare n. 140/2021 dove aveva fornito le prime indicazioni volte a disciplinare l’esonero in trattazione indicando altresì l’ambito di applicazione dello stesso (v. Allegato n. 1).
Con la novella circolare n. 169/2021, l'Istituto precisa che, su conforme parere del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali e in base alla decisione della Commissione europea C(2021) 8134 final dell’8 novembre 2021, è esteso l’ambito di applicazione del settore economico “creativo, culturale e dello spettacolo” e indica i nuovi codici ATECO ivi ricompresi.
L’Istituto precisa infine che, con apposito messaggio, saranno emanate le istruzioni con riferimento alle modalità di compilazione delle dichiarazioni contributive da parte dei datori di lavoro.
Servizio Previdenza - fscimone@confindustria.ge.it - (+39) 010 8338.469

Download

Link

No result...