NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

COVID-19 - decreto Sostegni Bis, sospeso il meccanismo di riduzione NASPI fino al 31 dicembre 2021

21/06/2021

INPS, con il messaggio n. 2309 del 16 giugno 2021, fornisce le prime indicazioni in ordine, tra le altre, alla misura che sospende il meccanismo di riduzione dell'indennità di disoccupazione NASpI fino al 31 dicembre 2021 prevista dall'art. 38 del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73 (c.d. decreto Sostegni bis).
In particolare, fino al 31 dicembre 2021 per le prestazioni in pagamento dal 1° giugno 2021 è sospesa l'ulteriore applicazione dell'articolo 4, comma 3, del decreto legislativo n. 22/2015 (riduzione del tre per cento ogni mese a decorrere dal 91° giorno della prestazione) e le stesse sono confermate nell'importo in pagamento alla data di entrata in vigore del decreto. Analogamente per le nuove prestazioni decorrenti nel periodo dal 1° giugno 2021 fino al 30 settembre 2021 è sospesa fino al 31 dicembre 2021 l'applicazione dell'articolo citato.
L'Istituto sottolinea che, come specificato dal richiamato articolo 38 del decreto Sostegni bis, dal 1° gennaio 2022 trova nuovamente piena applicazione il meccanismo di riduzione della prestazione. Pertanto, per le prestazioni oggetto della sospensione della riduzione mensile (quindi con decorrenza antecedente il 1° ottobre 2021), qualora ancora in essere al 1° gennaio 2022, l'importo sarà calcolato applicando le riduzioni corrispondenti ai mesi di sospensione trascorsi.
Infine, l'Istituto precisa che, per l'applicazione della sospensione del meccanismo di riduzione della prestazione NASpI, non è necessario presentare alcuna domanda in quanto si procederà d'ufficio.

Servizio Previdenza - fscimone@confindustria.ge.it - (+39) 010 8338.469

Download

Link

No result...