NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Congiuntura Flash Centro Studi Confindustria (Agosto)

30/09/2019

Nel secondo trimestre 2019 il PIL in Italia è rimasto fermo, come atteso. Ha pesato la dinamica negativa del settore industriale, mentre per l’occupazione l’andamento è stato positivo (+0,5%), ma ciò può essere ricondotto alla creazione di posti di lavoro di basso valore nei servizi. Il terzo trimestre 2019 è iniziato con alcuni segnali di miglioramento, che si affiancano a diversi dati ancora negativi; in particolare migliora la fiducia delle famiglie, ma gli investimenti delle aziende continuano a diminuire e la crescita dell'export si conferma debole, frenata da un commercio mondiale fermo per le incertezze geo-economiche e da un'industria europea, soprattutto tedesca, in affanno.

Leggi la relazione completa del Centro Studi Confindustria

Servizio Centro Studi - centrostudi@confindustria.ge.it - (+39) 010 8338.572

Scadenze

No result...

Download

Link

No result...